Bartoni arredamenti

Con Bartoni Arredamenti puoi progettare ambienti su misura per ogni stile e metratura e avere una consulenza personalizzata per esaltare ogni ambiente, dalla cucina alla camera da letto, dal soggiorno alla cameretta per bambini.
a

Contattaci

Via Preti di Campi 7, Lequile (LE)

Email: bartoniarredamenti@libero.it
Tel: 0832 263035
Seguici su Facebook

Bartoni Arredamenti

  /  Consulenza d'arredo   /  Idee d’arredo per una camera da letto piccola
arredamenti-bartoni-come-scegliere-arredamento-tendenze-di-stile

Idee d’arredo per una camera da letto piccola

Luce, specchi, elementi sospesi oppure a scomparsa: sono una quantità le soluzioni che posso proporre a chi ha una camera da letto piccola, ma non per questo deve rinunciare al comfort e al relax che lo spazio in cui si dorme deve necessariamente assicurare.

C’è ma non si vede
Per valorizzare gli spazi sfruttandone ogni centimetro in tutta comodità, in epoca di appartamenti mini e micro i progettisti sbizzarriscono la fantasia nel cimento del c’è ma non si vede. Così vani armadio si vanno letteralmente a nascondere, trasformandosi in cassoni integrati sotto la rete del letto ed estraibili a piacimento per contenere ad esempio la biancheria tra coperte, lenzuola o piumoni limitando al minimo l’ingombro. Un trucco contro gli eccessi di protagonistmo spaziale del piumone sarà riporlo, al termine della stagione fredda, in sacchi con la bocchetta da cui creare il sottovuoto aspirando l’aria con un banale aspirapolvere. Diverranno sottilette, pronti però a tornare gonfi, morbidi e sofficissimi alla riapertura del sacchetto coi primi rigori dell’inverno. Per le camere da letto piccole in appartamenti piccoli si potrebbe trovare indicata la soluzione del letto ribaltabile. Si appiattisce contro il muro, semplicemente, e consente di utilizzare l’ambiente con altra funzione nelle ore diurne. Studio? Zona soggiorno? Perché no. Altri arredi da poter mettere e togliere e lo spazio diventa multitasking per una vivibilità a 360 gradi.

consulenza d'arredo lequile

Giochi di specchi, lampi di luce
Ambiente piccolo chiama specchio. La superficie riflettente replica la luce e amplifica la percezione della stanza eliminando di colpo quel che di costrittivo che talvolta gli spazi piccoli inducono in chi li vive. Perché subirlo, nell’area della casa dedicata al sonno e a recuperare le energie dopo una giornata di lavoro? Se la dinamica di costruzione lo consente, potrete ipotizzare di rendere più ampia la finestra. Anche se in camera da letto si sta prevalentemente durante la notte, la luminosità è comunque importante per dare l’impressione di un ambiente più spazioso di quanto in realtà non sembri. La notte, vi dicevo. E la luce. Anche quella artificiale va pensata. Fredda o calda? Dove possibile, io consiglio entrambe, da poter alternare a seconda dei momenti. Oggi la tecnologia a LED consente un’ampia gamma di intensità e colore di luce, ma anche una posabilità versatile per chi, al posto di occupare spazio con un lampadario o una lampada da terra, preferisca installare luci a parete scansando la luminosità statica e un po’ impersonale del faretto. Così, con un semplice colpo di interruttore, potrete accendere la luce bianca per una visibilità totale che vi eviti di uscire coi calzini spaiati e preferire la luce bianco caldo o con una sfumatura giallo-arancio per il tempo pre-sonno.

Scomodi comodini
No, non è vero: in generale i comodini sono comodissimi. Dove però lo spazio fa difetto non sempre c’entrano, o vanno a occupare spazi sfruttabili in maniera più funzionale. Se non avete optato per il letto ribaltabile contro la parete, quel muro va portato assolutamente a valore spaziale. Via libera alla fantasia, dunque, con mensole e scaffali che – oltre ad essere ottimi vicari del comodino – potranno estendersi in altezza per ospitare libri, profumi e suppellettili varie. E andando su su: perché non immaginare di schermare parte delle scaffalature per ospitarvi, al riparo dagli sguardi e dalla polvere, gli indumenti del cambio di stagione? Un drappo stiloso, magari in tinte chiare o pastello, e siete a posto.